Un’esperienza “immersiva” nel mondo della musica

in: Novità editoriali su:
Un libro che può essere “ascoltato” e che accende un faro su come il cristianesimo sia stato fonte di ispirazione nella musica.

Un libro che può essere “ascoltato” e che accende un faro su come il cristianesimo sia stato fonte di ispirazione nella musica. La casa editrice fiorentina BE Edizioni presenta un nuovo, importante libro in catalogo, dal titolo Il dono della musica, scritto da due profonde conoscitrici del tema, Jane Stuart Smith e Betty Carlson.

Il volume esamina le vite dei più grandi compositori di una delle migliori conquiste ed eredità della cultura occidentale: la musica classica. Brani che sono stati plasmati dalle convinzioni dei loro autori, mostrando come la fede cristiana abbia avuto un’influenza nella creazione delle composizioni. Allo stesso tempo, quest’opera mostra anche come la mancanza di fede abbia portato a un profondo cambiamento nel significato e nella forma della musica contemporanea.

Così, Il dono della musica cerca di far conoscere e comprendere un mondo musicale completamente nuovo, incoraggiando l’ascolto delle migliori composizioni attraverso una rinnovata comprensione, e allungando le nostre orecchie e la nostra immaginazione al piacere che queste opere regalano.

Il libro sarà molto apprezzato da coloro che già amano la musica classica e da altri che vorranno esplorare per la prima volta questo mondo affascinante.

Un “viaggio” e un’esperienza resi ancora più completi grazie a una playlist su Spotify creata dalla casa editrice fiorentina, nella quale sono stati raccolti i brani suggeriti dalle autrici per ogni compositore. Basterà dunque inquadrare con il cellulare il QR Code presente ad ogni capitolo e ci si potrà immergere nelle stupende composizioni raccontate nel libro.

 

LE AUTRICI

Jane Stuart Smith (1925-2016) si è laureata con lode in arti liberali allo Stuart Hall and Hollins College, in Virginia. Ha proseguito i suoi studi alla Juilliard School of Music di New York e alla Tanglewood Festival School of Music nel Massachusetts. Il suo principale insegnante di canto è stato il maestro Ettore Verna. Come soprano drammatico si è esibita nei maggiori teatri d’opera d’Europa e d’America. Dopo un percorso spirituale, e dopo che il suo aereo ha rischiato di precipitare nelle Alpi, ha deciso di dedicare il resto della sua vita a Dio. La sua ultima esibizione fu Brünnhilde al San Carlo di Napoli, nel 1959. Jane ha trascorso il resto della vita cantando e componendo inni. Ha fatto parte per vari anni della comunità L’Abri Fellowship in Svizzera, dove teneva tra l’altro lezioni di musica.

Betty Carlson (1919) ha conseguito la laurea triennale al Grinnell College e la magistrale all’Università di Stato dell’Oregon; ha anche studiato al Conservatorio di Musica di Losanna, in Svizzera. Ha fatto parte per vari anni della comunità L’Abri Fellowship in Svizzera. È una prolifica e apprezzata scrittrice.

 

SCHEDA TECNICA

Jane Stuart Smith, Betty Carlson

Il dono della musica

I grandi compositori e la loro influenza

Pagine 496 - 24,00 €

Formato 15x21

ISBN 978-88-97963-92-9

Prima edizione: Settembre 2022

Potete leggere un estratto e acquistare Il dono della musica. I grandi compositori e la loro influenza

Commenti

Lascia un tuo commento

group_work Consenso cookie