"Dio, nostro Salvatore, vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità. Infatti c'è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, che ha dato sè stesso come prezzo di riscatto per tutti"
Timoteo 2:3

Quando fede e omosessualità s’incontrano

Dalla docente universitaria attivista LGBT che, all’età di quarant’anni, s’interroga sul cristianesimo e scopre che non è una banale superstizione, al travaglio di una madre che, soltanto grazie alla fede, riesce a sperimentare la potenza del perdono verso il figlio ribelle. BE Edizioni presenta due libri che hanno come filo conduttore l’omosessualità, tra difficoltà, dubbi, battaglie e scelte coraggiose di persone normali che, attraverso un’apparente crisi, arrivano ad abbracciare una vita piena e trasformata sia a livello personale che relazionale.

Pensieri SegretiRosaria Butterfield
Pensieri segreti di una improbabile convertita
Il percorso di una docente di letteratura verso la fede cristiana

Pagine 144 – 14,00 €
Formato 13x19
ISBN 978-88-97963-70-7
Prima edizione: Maggio 2018

Se desiderate potete sfogliare una parte del libro Pensieri segreti di una improbabile convertita e anche acquistarlo online

Rosaria Butterfield ha una vita appagante: è un’affermata docente universitaria di letteratura, molto stimata da studenti e colleghi e con una dedizione al volontariato; inoltre, ama le donne ed è attivista LGBT. A un certo punto della sua vita, però, sente la spinta di approfondire la fede cristiana.

Si domanda: «E se il cristianesimo fosse qualcosa di più di una banale superstizione?» . Nonostante una carriera professionale di grande impatto e l'impegno convinto per la promozione dei diritti di gay e lesbiche, dentro di lei nasce un desiderio di spiritualità che non aveva mai sperimentato. Quell'interrogativo ben presto diventa una sfida che stravolgerà la sua esistenza, portandola dove mai avrebbe pensato. Fino a quel momento, infatti, Butterfield riteneva il cristianesimo come una religione problematica e, a volte, decisamente dannosa.

Rosaria butterfieldIn questo libro l'autrice racconta la sua vicenda personale: i pensieri, i dubbi e gli interrogativi, le scelte umane e la nuova vita che sperimenta abbracciando la fede cristiana. Un’esperienza che lei stessa non esita a descrivere come una sorta di violento incidente ferroviario, però con un lieto fine. Un’opera sincera e profonda, che parla ai lettori mettendoli di fronte a una scelta di vita coraggiosa, profonda e intensa, ma alla portata di tutti.

L’autrice

Rosaria Champagne Butterfield è convertita a Cristo dal 1999 e ha imparato la prima regola della fede: l’intimità con Dio deve essere maggiore di quella con il peccato. È sposata con Kent Butterfield, pastore della First Reformed Presbyterian Church of Durham. Nei suoi libri e nelle sue conferenze riversa l'esperienza maturata grazie al ministero pastorale svolto al fianco del marito e alla homeschooling con cui ha cresciuto i suoi figli.

 

Ritorno da un paese lontalo copertinaChristopher Yuan e Angela Yuan
Ritorno da un paese lontano
Il viaggio verso Dio di un figlio gay ribelle
La ricerca di speranza di una madre distrutta

Pagine 321 – 18,00 €
Formato 13,5x21
ISBN 978-88-97963-42-4
Prima edizione: dicembre 2016

Se desiderate potete sfogliare una parte del libro Ritorno da un paese lontano e anche acquistarlo online

Nel momento in cui Christopher scopre la sua omosessualità comincia a perdersi nel gorgo della ribellione, recando grandi sofferenze alla famiglia. Fino alla svolta, radicale, di una scelta di fede autentica.

Come in una moderna parabola del figlio prodigo, Christopher e la madre Angela rivelano i momenti drammatici di una relazione che si incrina e va in crisi, fino all’esperienza del perdono. Raccontano in prima persona la storia della loro famiglia: quella di un figlio di cinesi immigrati negli Stati Uniti che, nel corso dell'adolescenza, scopre di sentirsi diverso e di provare attrazione per le persone dello stesso sesso. Dall’altra c’è una mamma che vede il suo ragazzo crescere e confrontarsi con la sua condizione. Una madre che nota la sofferenza del figlio, dovuta a una serie di scelte sbagliate che lo trascinano in un turbinio di trasgressione, disperazione, momenti di crisi, recuperi e ricadute.

La vita di Christopher degenera, insieme a quella dei suoi famigliari, nonostante i vani tentativi di arginare una situazione allo sbando. Sono anni di angoscia, di confusione e di preghiera, finché la famiglia Yuan non giunge a una resa completa, ai piedi della croce. In quel momento avviene la svolta, con un'esperienza di fede che travolge il passato e cambia la loro vita.

Si tratta di un libro sincero, a tratti crudo, scritto con il cuore in mano. La doppia soggettiva madre/figlio arricchisce i 32 capitoli dell’opera (cui si aggiunge l'epilogo), donando dinamismo e pathos a una storia di caduta e redenzione. Una testimonianza straordinaria, che trasmette una speranza a tutti coloro che si trovano coinvolti nella dipendenza da droghe, in reati e nell’omosessualità.

yuan c aInoltre, può essere un valido supporto a cji desidera offrire un servizio spirituale alla comunità LGBT. Il volume include anche una guida alla discussione, utile sia per la riflessione personale sia per un uso di gruppo.

Gli autori

Angela Yuan è imprenditrice e si dedica alle cause sociali; Christopher insegna al Moody Bible Institute, dopo aver ottenuto un master in esegesi biblica al Wheaton College e un dottorato al Bethel Seminary.

Relatori di fama internazionale, ricevono frequenti inviti a conferenze e incontri da chiese e università, in particolare per interventi su tematiche come la sessualità e le dipendenze.

 

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina della informativa sui cookies