"Perchè Dio ha tanto amato il mondo, che ha dato il suo unigenito Figlio, affinchè chiunque crede in lui non perisca, ma abbia vita eterna."
Giovanni 3:16

Lo “scandalo” e la potenza della croce

Perchè Gesù doveva morireLa croce è l’elemento centrale della fede cristiana. Marcus Nodder nel suo libro “Perché Gesù doveva morire? - La croce di Cristo e il suo significato per noi oggi”, pubblicato in Italia da BE Edizioni, spiega con chiarezza e semplicità ciò che dicono la Bibbia e lo stesso Gesù riguardo alla croce, aiutando credenti e non a comprenderne meglio il messaggio.

La Pasqua in arrivo ci invita a ricordare la morte e la resurrezione di Cristo. Quest’opera rappresenta dunque una lettura ideale in vista di quella celebrazione e può essere particolarmente adatta come regalo verso coloro che sono alla ricerca di Gesù o che si trovano a vivere i primi approcci alla fede.

La cultura di oggi la ignora e molti all’interno della Chiesa sembrano vergognarsene. Soltanto alcuni capiscono veramente che la croce di Cristo è il centro della fede e della vita cristiana. È infatti il punto di rottura, lo “scandalo” che alimenta l’originalità e il senso stesso della dottrina cristiana: è grazie alla croce, e al sacrificio che ebbe luogo attraverso di essa, che viene ristabilito il rapporto tra Dio e l’uomo. Uno strumento di morte che, paradossalmente, diventa simbolo di vita e di salvezza.

Oggi, infatti, la croce viene spesso accantonata dalle chiese e dai credenti in favore di concetti meno cruenti e più rassicuranti, moderni e inclusivi. Il saggio di Nodder è breve ma intenso e, grazie a una scrittura di facile comprensione, sottolinea l’importanza di ristabilire la centralità della croce nella vita cristiana. In cinque capitoli riassume i motivi per cui l’uomo abbia bisogno della croce, il senso del sacrificio sostitutivo di Gesù Cristo e la sua sofferenza, il significato odierno di quegli avvenimenti lontani e, infine, come rispondere al messaggio della croce.

E soltanto in quello straordinario gesto d’amore del Signore che, oggi, le persone possono trovare la vera felicità: per essere felice «quello che mi serve - spiega l'autore - non è né altamente tecnologico né all’ultima moda. Mi serve la croce: ho bisogno di spalancare i miei occhi davanti a quel prodigio, di lasciare che il mio cuore sia conquistato dalla sua bellezza, di far modellare la mia vita dalla sua potenza e di radicare la mia fede più profondamente in essa» .

L’autore

Marcus Nodder è il pastore della St Peter’s Barge, una chiesa galleggiante ormeggiata al Canary Wharf di Londra, che si rivolge ai lavoratori del famoso distretto finanziario. È sposato con Lina e ha quattro figli.

SCHEDA TECNICA

Marcus Nodder
Perché Gesù doveva morire?

La croce di Cristo e il suo significato per noi oggi

Collana Miscellanea
Pagine 103 – 9,00 €
Formato 11,5x16,8
ISBN 978-88-97963-64-6
Prima edizione: gennaio 2018

Se desiderate potete sfogliare una parte del libro Perché Gesù doveva morire? e anche acquistarlo online.

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina della informativa sui cookies