"In nessun altro è la salvezza; perchè non vi è sotto il cielo nessun altro nome che sia stato dato agli uomini, per mezzo del quale noi dobbiamo essere salvati."
Atti 4:12

Al Salone del libro le novità di BE Edizioni

salone libro 2018 

BE Edizioni sarà presente alla 31.ma edizione del Salone del libro: dal 10 al 14 maggio la giovane casa editrice evangelica fiorentina sarà ospite al Lingotto di Torino presso lo stand Claudiana, dove presenterà le sue ultime produzioni editoriali legate alla spiritualità cristiana.

«Abbiamo partecipato al Salone per la prima volta nel 2015 - spiega Filippo Pini, direttore di BE Edizioni - e abbiamo subito colto le potenzialità che questa manifestazione offriva anche a una casa editrice piccola ma con un messaggio profondo; per questo negli anni successivi abbiamo fatto il possibile per esserci e offrire, oltre alle nostre produzioni, la nostra testimonianza cristiana».

Anche quest'anno BE Edizioni, nell'ambito della sua presenza al Salone, proporrà le sue novità editoriali e organizzerà un incontro pubblico, ispirato per l'occasione a una delle domande collegate al tema del Salone, "Dove mi portano spiritualità e scienza?".

Nel corso dell'incontro, in programma giovedì 10 maggio alle 13 presso lo Spazio Autori, Paul Chatfield presenterà i volumi Pensieri segreti di una improbabile convertita di Rosaria Butterfield e La voce di Dio nella sofferenza di Nancy Guthrie, intervenendo sul tema "Dove mi porta la spiritualità? Come la fede può dare un senso alla vita".

Ma la presenza di BE Edizioni al Salone del libro vuole essere anche un'occasione di fare rete, incontrando le diverse anime dell'ambiente evangelico torinese: «cogliamo l'occasione - prosegue Pini - per invitare le chiese del Torinese a partecipare al Salone e in particolare all'incontro di giovedì, portando con loro amici e simpatizzanti: la conversazione avrà infatti un taglio divulgativo, incrociando due storie particolarmente toccanti. La presenza di un ampio numero di credenti sarà, per noi, un incoraggiamento importante».

Tutti i dettagli sulla presenza di BE Edizioni al Salone verranno diffuse nei prossimi giorni sul sito della casa editrice www.beedizioni.it.

BE Edizioni al 31.mo Salone del libro
Lingotto di Torino, 10-14 maggio 2018
presso lo stand Claudiana
pad. 2, stand K70-L63

Incontro pubblico:
giovedì 10 maggio, ore 13
Spazio Autori
Dove mi porta spiritualità?
Come la fede può dare un senso alla vita

Le esperienze di Rosaria Butterfield e Nancy Guthrie: due esistenze agli antipodi, una svolta inattesa, un finale comune. Dal dramma alla speranza, attraverso la fede

Interviene Paul Chatfield, missionario evangelico
Coordina Paolo Jugovac, giornalista

 

Fede e ortodossia: La Istituzione della teologia persuasiva di Francesco Turrettini

Istituzione teologia persuasivaL'Istituto di Formazione Evangelica e Documentazione di Padova
è lieto di invitare alla tavola rotonda con la partecipazione di Davide Monda, Pietro Bolognesi e Leonardo De Chirico su:

Fede e ortodossia: La Istituzione della teologia persuasiva di Francesco Turrettini
Firenze, BE Edizioni 2015
 
Bologna
Sabato 11 giugno 2016
Collegio dei Fiamminghi, Via Guerrazzi 20, ore 17.00
Info: 049 619623
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A 330 anni dalla sua pubblicazione BE Edizioni propone in italiano un classico della teologia del Seicento: la Istituzione della teologia persuasiva del teologo riformato Francesco Turrettini (1623-1687), opera finora disponibile solo nell’originale latino e in traduzione inglese e portoghese.

L’OPERA. Costata sei anni di lavoro, rappresenta il culmine dell’elaborazione teologica di Francesco Turrettini, personaggio ben noto nella sua epoca e divenuto, in seguito alla pubblicazione di quest’opera, punto di riferimento dottrinale a diverse latitudini, dalla Ginevra che lo vide attivo predicatore all’università americana di Princeton, dove la Institutiovenne adottata a lungo come libro di testo per gli studenti di teologia.

Il primo fascicolo dell’edizione italiana - un’opera imponente, di cui si prevede la conclusione nel 2025 - corrisponde al primo locus (argomento) del lavoro di Turrettini, dedicato alla teologia; seguiranno a cadenza periodica i successivi diciannove volumi, contententi i successivi loci.

A curare l’edizione italiana è il prof. Pietro Bolognesi, direttore dell’Istituto di formazione evangelica e documentazione di Padova, noto studioso della Riforma già membro di commissioni teologiche a livello internazionale.

IL CONTENUTO. «Contro certi luoghi comuni sulla teologia riformata - spiega Bolognesi nell’introduzione - la Istituzione di teologia persuasiva di Turrettini offre una presentazione rigorosa e fragrante, precisa e pastorale nel medesimo tempo. Attraverso essa si legge l’impegno di Turrettini nel catturare ogni pensiero per trarlo all’ubbidienza di Cristo e nutrire chi ha fame di cibo solido».

 

 

Ciao, Rinaldo

rin giustaRinaldo Diprose non era un uomo perfetto; tuttavia, è stato un fedele servitore. In fin dei conti, è questo che Dio vuole da noi. Quindi, ben fatto, Rinaldo! È solo una questione di tempo prima che riceverai i premi e le lodi dal Signore stesso!

Il penultimo contatto che ho avuto con lui era in risposta ad una e-mail che gli ho scritto, in cui l’ho invitato a continuare con forza e coraggio, a dispetto delle difficoltà che stava affrontando. Egli mi rispose nel suo modo pratico e diretto dicendo che ero io “un uomo pratico e diretto” e che avrebbe cercato di essere coraggioso e spiritualmente forte, nonostante la sua salute fisica che stava rapidamente deteriorando. Ha ammesso che sarebbe stato sempre più difficile per lui di essere forte, ma l’ha detto come un dato di fatto, e non come una lamentela.

Come ho detto, ciò era il penultimo contatto che ho avuto con Rinaldo. Ho ricevuto questa email il 22 aprile di quest’anno. L'ultima corrispondenza che ho avuto con lui era quasi esattamente un mese più tardi. Quest'ultima e-mail era molto più ''tipica'' per il suo modo di fare. È stato il Rinaldo che avevo sempre conosciuto, prima come suo studente e poi come un collega all’IBEI. Mi stavo preparando per un viaggio in Albania per insegnare un corso per la scuola biblica, e mi ha scritto:

Caro fratello Chris,

Il Signore ti benedica e benedica il tuo servizio questo fine settimana in Albania.

Per favore salutami anche agli studenti. Sono passato due anni dalla mia ultima visita a Scutari.

Grazia e pace,

Rinaldo”

Leggi tutto: Ciao, Rinaldo

Il sogno diventa realtà: BE Edizioni sarà presente al 28.mo Salone del libro di Torino!

images copia 2Grazie a tutti i sostenitori, i clienti e gli amici che ci hanno dato una mano e incoraggiato, la nostra casa editrice avrà uno stand alla più prestigiosa manifestazione italiana dedicata all'editoria. Un sogno che si realizza in tre fasi:

UNO STAND. Dal 14 al 18 maggio saremo al Lingotto, insieme alla Casa della Bibbia e ad Agape Italia, al padiglione 2, stand L28. Troverete esposti i nostri ultimi volumi in un contesto accattivante, studiato sul piano grafico da Giuseppe De Chirico, per attirare l'interesse dei migliaia di visitatori che passeranno davanti ai nostri spazi. Pregate che la nostra presenza sia efficace, e la nostra testimonianza sia sempre all'altezza della situazione.

DUE PRESENTAZIONI. Lo stand è già il migliore risultato che potessimo proporci, ma c'è di più! Nel corso delle cinque giornate del Salone, BE Edizioni presenta in anteprima al pubblico due nuovi volumi nel corso di due incontri dedicati ai lettori nella Sala Avorio del Lingotto. Il primo incontro, nella giornata inaugurale, prevede una riflessione tra il teologo Pietro Bolognesi, direttore di IFED Padova, e del giornalista Paolo Jugovac, direttore di evangelici.net, sul tema "Il protestantesimo alla prova della ragione", e sarà l'occasione per presentare il primo volume di un progetto ambizioso, che prevede la pubblicazione per la prima volta in italiano delle Institutiones, l'opera principale di Francesco Turrettini (1623-1687).

Il secondo incontro si terrà sabato 18 con la presentazione del volume "Il papato: una guida evangelica" di Leonardo De Chirico; il libro verrà introdotto da una tavola rotonda sul tema "Da Pietro a Papa Francesco? Una rilettura evangelica dell'istituzione del papato": moderata da Rino Sciaraffa, la tavola rotonda vedrà l'intervento dell'autore, del vaticanista Marco Politi del Fatto quotidiano e di Luca Rolandi, direttore del settimanale cattolico torinese La voce del popolo.

Saremo lieti di avervi con noi!Per motivi organizzativi vi invitiamo a prenotare il posto quanto prima, in modo da potervi accogliere al meglio.

COPERTURA MULTIMEDIALE. La nostra presenza al Salone del libro vuole essere una presenza dinamica, con una copertura a 360 gradi. Durante le giornate al Lingotto la pagina Facebook di Edizioni diventerà un diario quotidiano, un racconto in parole e immagini della nostra presenza al Salone.

Potrete seguire inoltre le due conferenze attraverso la cronaca in tempo reale sul nostro profilo twitter, mentre sul nostro canale youtube pubblicheremo clip video dallo stand, dalle conferenze e in generale dalla nostra esperienza al Salone del libro, per consentirvi di partecipare insieme a noi a questa magnifica avventura.

Vi aspettiamo a Torino!

BE Edizioni al 28.mo Salone internazionale del libro

Lingotto di Torino (via Nizza, 280)

dal 14 al 18 maggio 2015

padiglione 2, stand L28

le conferenze:

giovedì 14 maggio, ore 15.30

Sala Avorio del Lingotto di Torino

conversazione sul tema

"Il protestantesimo alla prova della ragione"

intervengono: prof. Pietro Bolognesi, direttore IFED Padova

Paolo Jugovac, direttore evangelici.net

sabato 16 maggio, ore 11

sala Avorio del Lingotto di Torino

tavola rotonda

"Da Pietro a Papa Francesco? Una rilettura evangelica dell'istituzione del papato"

presentazione del volume Il papato: una guida evangelica di Leonardo De Chirico

intervengono: Leonardo De Chirico

Marco Politi, vaticanista del Fatto quotidiano

Luca Rolandi, direttore del settimanale La voce del popolo.

modera: Rino Sciaraffa

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina della informativa sui cookies