"Dio, nostro Salvatore, vuole che tutti gli uomini siano salvati e vengano alla conoscenza della verità. Infatti c'è un solo Dio e anche un solo mediatore fra Dio e gli uomini, Cristo Gesù uomo, che ha dato sè stesso come prezzo di riscatto per tutti"
Timoteo 2:3

Mariti solitari, mogli solitarie

coppiaL’isolamento dagli altri non è sempre un male. Gesù stesso aveva l'abitudine di isolarsi regolarmente dalle folle per stare da solo con Dio, dopo una giornata di lavoro tra la gente. In queste occasioni, lui pregava e rinnovava le sue forze.

 

Ma c'è una solitudine malvagia che caratterizza la società in cui viviamo. Le persone possono vivere nella stessa casa con molte altre persone e tuttavia vivere ancora isolata da esse. Dal momento in cui siamo stati creati come esseri sociali, vivere in isolamento di solito provoca tristezza, depressione, ansia e, in casi estremi, il suicidio.

 

 

L’isolamento può esserci anche tra persone così intime come marito e moglie. Diverse forze attive nella società moderna stanno rendendo marito e moglie sempre più distanti l'uno dall’altro, invece di produrre intimità e mutualità:

Leggi tutto: Mariti solitari, mogli solitarie

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina della informativa sui cookies