"O voi tutti che siete assetati, venite alle acque; voi che non avete denaro venite, comprate e mangiate! Venite, comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte!"
Isaia 55:1

Il cosiddetto matrimonio omosessuale. Lamentazione sulla nuova calamità

full so called same sex marriageGesù morì affinché i peccatori eterosessuali e omosessuali possano essere salvi. Gesù ha creato la sessualità e ha una volontà chiara di come questa deve essere vissuta, in santità e gioia.

La sua volontà è che un uomo possa lasciare suo padre e sua madre per unirsi con sua moglie e che i due siano una carne sola (Marco 10:6-9). In quest’unione, la sessualità trova il suo significato stabilito da Dio, sia nell’unità fisica personale, sia nella rappresentazione simbolica, sia nel giubilo sensuale, sia nella procreazione fruttuosa.

Per coloro che hanno abbandonato la via di Dio per la soddisfazione sessuale e sono entrati in relazioni omosessuali o in fornicazione fuori dal matrimonio o nell’adulterio, Gesù offre una misericordia sorprendente.

E tali eravate alcuni di voi; ma siete stati lavati, siete stati santificati, siete stati giustificati nel nome del Signore Gesù Cristo e mediante lo Spirito del nostro Dio” (1 Corinzi 6:11).

Tuttavia, oggi questa salvezza dagli atti sessuali peccaminosi non è ben accolta. Al suo posto, c’è un’istituzionalizzazione di massa del peccato.

Con una decisione di 5 contro 4, la Corte Suprema degli Stati Uniti d’America ha deliberato che gli stati non possono proibire il matrimonio tra persone dello stesso sesso.

Leggi tutto: Il cosiddetto matrimonio omosessuale. Lamentazione sulla nuova calamità

Salone del libro di Torino 2015: i video

UnknownSono ora disponibili sul canale youtube di BE Edizioni i video realizzati al Salone del Libro 2015.

Tra il materiale disponibile la versione integrale delle due conferenze di presentazione dei nuovi volumi della casa editrice ("Istituzione della teologia persuasiva" di Turrettini e "Il papato. Una guida evangelica" di De Chirico), l'intervista di Leonardo De Chirico con Electo Radio e il resoconto finale di BE Edizioni sulla sua prima presenza al Salone.

I filmati sono disponibili all'indirizzo
https://www.youtube.com/channel/UCjn9NgP3DlgNOxPajnvwN1Q

Ciao, Rinaldo

rin giustaRinaldo Diprose non era un uomo perfetto; tuttavia, è stato un fedele servitore. In fin dei conti, è questo che Dio vuole da noi. Quindi, ben fatto, Rinaldo! È solo una questione di tempo prima che riceverai i premi e le lodi dal Signore stesso!

Il penultimo contatto che ho avuto con lui era in risposta ad una e-mail che gli ho scritto, in cui l’ho invitato a continuare con forza e coraggio, a dispetto delle difficoltà che stava affrontando. Egli mi rispose nel suo modo pratico e diretto dicendo che ero io “un uomo pratico e diretto” e che avrebbe cercato di essere coraggioso e spiritualmente forte, nonostante la sua salute fisica che stava rapidamente deteriorando. Ha ammesso che sarebbe stato sempre più difficile per lui di essere forte, ma l’ha detto come un dato di fatto, e non come una lamentela.

Come ho detto, ciò era il penultimo contatto che ho avuto con Rinaldo. Ho ricevuto questa email il 22 aprile di quest’anno. L'ultima corrispondenza che ho avuto con lui era quasi esattamente un mese più tardi. Quest'ultima e-mail era molto più ''tipica'' per il suo modo di fare. È stato il Rinaldo che avevo sempre conosciuto, prima come suo studente e poi come un collega all’IBEI. Mi stavo preparando per un viaggio in Albania per insegnare un corso per la scuola biblica, e mi ha scritto:

Caro fratello Chris,

Il Signore ti benedica e benedica il tuo servizio questo fine settimana in Albania.

Per favore salutami anche agli studenti. Sono passato due anni dalla mia ultima visita a Scutari.

Grazia e pace,

Rinaldo”

Leggi tutto: Ciao, Rinaldo

Il sogno diventa realtà: BE Edizioni sarà presente al 28.mo Salone del libro di Torino!

images copia 2Grazie a tutti i sostenitori, i clienti e gli amici che ci hanno dato una mano e incoraggiato, la nostra casa editrice avrà uno stand alla più prestigiosa manifestazione italiana dedicata all'editoria. Un sogno che si realizza in tre fasi:

UNO STAND. Dal 14 al 18 maggio saremo al Lingotto, insieme alla Casa della Bibbia e ad Agape Italia, al padiglione 2, stand L28. Troverete esposti i nostri ultimi volumi in un contesto accattivante, studiato sul piano grafico da Giuseppe De Chirico, per attirare l'interesse dei migliaia di visitatori che passeranno davanti ai nostri spazi. Pregate che la nostra presenza sia efficace, e la nostra testimonianza sia sempre all'altezza della situazione.

DUE PRESENTAZIONI. Lo stand è già il migliore risultato che potessimo proporci, ma c'è di più! Nel corso delle cinque giornate del Salone, BE Edizioni presenta in anteprima al pubblico due nuovi volumi nel corso di due incontri dedicati ai lettori nella Sala Avorio del Lingotto. Il primo incontro, nella giornata inaugurale, prevede una riflessione tra il teologo Pietro Bolognesi, direttore di IFED Padova, e del giornalista Paolo Jugovac, direttore di evangelici.net, sul tema "Il protestantesimo alla prova della ragione", e sarà l'occasione per presentare il primo volume di un progetto ambizioso, che prevede la pubblicazione per la prima volta in italiano delle Institutiones, l'opera principale di Francesco Turrettini (1623-1687).

Il secondo incontro si terrà sabato 18 con la presentazione del volume "Il papato: una guida evangelica" di Leonardo De Chirico; il libro verrà introdotto da una tavola rotonda sul tema "Da Pietro a Papa Francesco? Una rilettura evangelica dell'istituzione del papato": moderata da Rino Sciaraffa, la tavola rotonda vedrà l'intervento dell'autore, del vaticanista Marco Politi del Fatto quotidiano e di Luca Rolandi, direttore del settimanale cattolico torinese La voce del popolo.

Saremo lieti di avervi con noi!Per motivi organizzativi vi invitiamo a prenotare il posto quanto prima, in modo da potervi accogliere al meglio.

COPERTURA MULTIMEDIALE. La nostra presenza al Salone del libro vuole essere una presenza dinamica, con una copertura a 360 gradi. Durante le giornate al Lingotto la pagina Facebook di Edizioni diventerà un diario quotidiano, un racconto in parole e immagini della nostra presenza al Salone.

Potrete seguire inoltre le due conferenze attraverso la cronaca in tempo reale sul nostro profilo twitter, mentre sul nostro canale youtube pubblicheremo clip video dallo stand, dalle conferenze e in generale dalla nostra esperienza al Salone del libro, per consentirvi di partecipare insieme a noi a questa magnifica avventura.

Vi aspettiamo a Torino!

BE Edizioni al 28.mo Salone internazionale del libro

Lingotto di Torino (via Nizza, 280)

dal 14 al 18 maggio 2015

padiglione 2, stand L28

le conferenze:

giovedì 14 maggio, ore 15.30

Sala Avorio del Lingotto di Torino

conversazione sul tema

"Il protestantesimo alla prova della ragione"

intervengono: prof. Pietro Bolognesi, direttore IFED Padova

Paolo Jugovac, direttore evangelici.net

sabato 16 maggio, ore 11

sala Avorio del Lingotto di Torino

tavola rotonda

"Da Pietro a Papa Francesco? Una rilettura evangelica dell'istituzione del papato"

presentazione del volume Il papato: una guida evangelica di Leonardo De Chirico

intervengono: Leonardo De Chirico

Marco Politi, vaticanista del Fatto quotidiano

Luca Rolandi, direttore del settimanale La voce del popolo.

modera: Rino Sciaraffa

Informativa ai sensi dell'art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196. Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Chiudendo questo elemento o interagendo con questo sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta la pagina della informativa sui cookies